I ricercatori dell’Arthritis Research UK Centre for Genetics and Genomics dell’Università di Manchester hanno identificato le varianti genetiche associate all’insorgenza dell'artrite psoriasica (PsA), sebbene non alla psoriasi. Il lavoro è stato pubblicato su Nature Communications.

I ricercatori hanno individuato diversi loci genici coinvolti nella patogenesi di PsA e hanno identificato un gene presente sul cromosoma 5, HLA-B27, che sarebbe correlato ad un maggior rischio di sviluppare la patologia.

PsA è una forma comune di artrite infiammatoria che causa dolore e rigidità delle articolazioni e dei tendini, con possibile danno articolare. Quasi tutti i pazienti affetti da PsA soffrono contemporaneamente di psoriasi e, in molti casi, la malattia della pelle si manifesta prima della forma artritica. Al contrario solo un terzo dei pazienti con psoriasi sviluppa artrite psoriasica.

I ricercatori hanno dichiarato che il loro lavoro, che ha richiesto tre anni per essere completato, rappresenta un passo in avanti importante in quanto sono stati identificati i cambiamenti genetici che aumentano il rischio di sviluppare l’artrite psoriasica.

I risultati potrebbero, in futuro, portare all'identificazione delle persone a rischio di sviluppare la malattia.

Il Dr. John Bowes, che ha condottolo l’analisi del lavoro ha dichiarato: "Il nostro studio sta cominciando a rivelare conoscenze fondamentali nei confronti della genetica della PsA, conoscenze che spiegano le differenze fondamentali tra la psoriasi e l’artrite psoriasica. I nostri risultati evidenziano anche che le cellule CD8 + sono ‘cellule chiave’ dell’infiammazione nell'artrite psoriasica. Questo ci aiuterà a concentrarsi su come i cambiamenti genetici agiscono in tali cellule immunitarie".

Il Dr Stephen Simpson, direttore della ricerca presso Arthritis Research UK ha aggiunto: "Questo è un dato significativo. Non solo aiuta a riconoscere l’artrite psoriasica come condizione a sé stante, ma potrebbe avere importanti implicazioni nel modo in cui i pazienti con questa condizione vengono trattati e potrebbe condurre allo sviluppo di farmaci specifici per PsA, di cui c’è grande necessità”.

 

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni