Giovedì 1 ottobre alle ore 11.00, a Roma, presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri si terrà la conferenza stampa di presentazione della diciottesima edizione della “Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche – FIABADAY” che si svolgerà in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Durante la conferenza verrà presentato ufficialmente il programma del FIABADAY 2020 il cui evento clou si terrà domenica 4 ottobre dalle ore 10.00 in piazza Colonna (Roma).

Nel corso della conferenza stampa sarà anche presentata la campagna di sensibilizzazione che quest’anno ha come titolo “Per me il lockdown non è finito” per sottolineare come per molte persone con disabilità e ridotta mobilità con la fine del lockdown non ci sia stato alcun ritorno alla normalità, poiché la loro "normalità" è quella di rimanere confinate in casa. E tutto ciò a causa di barriere architettoniche domestiche e condominiali che spesso potrebbero essere facilmente abbattute.

Ad ora hanno confermato la loro partecipazione il Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri Roberto Chieppa; la Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti; il Consigliere del Presidente del Consiglio dei Ministri in tema di disabilità Giuseppe Recinto; il Presidente di FIABA Onlus Giuseppe Trieste.

Modalità di accredito per giornalisti e operatori: inviare richiesta di accredito entro e non oltre il 29 settembre a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando testata, nome, cognome, luogo e data di nascita, numero della tessera dell’Ordine dei Giornalisti e se si sarà muniti di attrezzatura tecnica.

L'accesso alla sala è consentito solo indossando mascherina chirurgica.

 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni