Il 30 e 31 ottobre 2020 si terrà la seconda edizione del Congresso “ENMD Congress- E-health and Innovation to overcome barriers in Neuromuscular Diseases”.

Dopo il primo incontro, tenutosi a Nizza lo scorso anno, l'emergenza sanitaria in corso non ha reso possibile la realizzazione in presenza dell’evento inizialmente prevista lo scorso marzo a Pisa e promosso dal Prof. Gabriele Siciliano.

Tuttavia, il notevole interesse verso gli argomenti trattati ha spinto a riproporre in veste nuova l’appuntamento mancato: si svolgerà quindi sotto forma di evento virtuale, internazionale che, coinvolgendo diverse figure professionali e competenze in ambito clinico e non, si propone di affrontare questioni rilevanti relative alla ricerca di soluzioni innovative di e-health nelle malattie neuromuscolari, dalla diagnosi al trattamento, al monitoraggio del paziente, alle tecnologie assistive.

Le malattie neuromuscolari sono patologie evolutive, su base acquisita o genetica, molto spesso gravemente invalidanti e prive di una terapia specifica. L’integrazione di varie competenze specialistiche diventa quindi prioritario nella ricerca di nuove soluzioni che possano significativamente apportare un miglioramento della qualità della vita dei pazienti e di chi gli sta vicino.

Il Congresso è rivolto a medici, biotecnologi, bioingegneri, bioinformatici, pazienti, con l'obiettivo di discutere gli sviluppi e le prospettive future in questo ambito.

L’iscrizione è gratuita attraverso il sito dell’evento dove è possibile reperire maggiori informazioni e il programma dettagliato aggiornato dell’evento.

 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni