Buongiorno, volevo sapere se esisteva qualche congedo dal lavoro per via del Coronavirus. Sono un paziente cronico affetto da asma in cura all’Humanitas con esenzione 007. Faccio il postino.
Angelo

Risponde Roberta Venturi, avvocato e ricercatrice per Osservatorio Farmaci Orfani (OSSFOR)

Gentile,
il nuovo Decreto “Cura Italia” prevede che i dipendenti pubblici e privati, possano assentarsi dal lavoro fino al 30 aprile 2020 in caso di: disabili gravi; immunodepressione; lavoratori con patologie oncologiche o di chi sta svolgendo terapie salvavita. Provi a parlare con il suo medico curante, il quale se riconosce nel suo stato di salute la necessità di non sottoporsi a rischio di contagio, può emettere certificazione con codice V07. Nell’esercizio della sua attività lavorativa si ricordi sempre di rispettare le misure di sicurezza: guanti, mascherina, osservi sempre la distanza di almeno un metro, si lavi spesso le mani ed eviti di toccarsi il volto con mani che non siano state accuratamente lavate o disinfettate mediante soluzione a base alcolica
Con l’augurio di esserLe stata d’aiuto porgo,
cordiali saluti

Compila il modulo sottostante per un parere dell'Esperto

Compila il modulo sottostante per un parere dell'Esperto

Prima di compilare la vostra richiesta è necessario prendere visione dell'Informativa sulla Privacy.
captcha
Ricarica
I dati inseriti in questo modulo sono utilizzati esclusivamente per fornirvi le informazioni richieste.
Questi dati non vengono in nessun modo trasmessi a terzi o impiegati per altri scopi.
Maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy le potete trovare in in questa pagina.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni