Roche ha annunciato che il dossier registrativo del nuovo anti cancro alectinib sviluppato per il tumore del polmone non a piccole cellule che presentano una particolare mutazione del gene ALK (chinasi del linfoma anaplastico) verrà esaminato con la priority review, cioè con procedura di urgenza (6 mesi al posto di 10).

L’Fda prenderà una decisione circa la registrazione del farmaco entro il 4 marzo del 2016.
Inizialmente, il farmaco dovrebbe ricevere l’indicazione al trattamento dei pazienti che sviluppano resistenza a crizotinib, un altro inibitore di ALK, già disponibile in terapia.

Per saperne di più clicca qui.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR 2020 - Instant book

Premio OMaR 2020 - Instant book

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni