7 giorni Sanità

Si è svolta alla Camera l’audizione del Ministro della Salute sulla riforma dell'assistenza sanitaria territoriale

Mercoledì 16 febbraio, presso la Camera dei Deputati, si è svolta l’Audizione del Ministro della salute, Roberto Speranza, in merito al tema della riforma dell'assistenza sanitaria territoriale, nell'ambito dell'esame della Relazione sullo stato di attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Durante l’audizione il Ministro ha illustrato la bozza del decreto, DM 71, con l’auspicio di approvarlo entro il 30 giugno 2022 e che, tra le altre cose, prevede lo stanziamento 4 miliardi per assistenza domiciliare e telemedicina, su un totale di 7,5 miliardi. Per il contenuto dell’audizione si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

News Sanità

Alla Camera dei Deputati, lunedì 14 febbraio, l’On. Francesca Anna Ruggiero (M5S) ha presentato un’interrogazione a risposta scritta, indirizzata al Ministro della salute e al Ministro dell’economia e delle finanze, sulla possibilità di accogliere le istanze sollevate dal Sindacato polispecialistico medici e strutture accreditate, dirette ad una modifica del tariffario delle prestazioni specialistiche previste dallo schema di decreto che è in fase di approvazione in Conferenza Stato-Regioni. L’on. Ruggiero ha chiesto di sapere se e quali iniziative i Ministri interrogati, per quanto di competenza, intendano porre in essere affinché vengano accolte le istanze sollevate dal Sindacato. Per il testo dell’interrogazione si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Martedì 15 febbraio è proseguito l’esame alla Camera, in sede referente ed in I lettura, del cd. DL Milleproroghe (AC. 3431). Ad inizio seduta è stato dato conto degli emendamenti presentati dalle Relatrici. A seguire, è proseguito l'esame degli emendamenti riferiti agli articoli da 4 (articolo contenente proroghe in materia sanità) a 11. Sono state poi esaminate le proposte emendative riferite agli articoli da 12 a 15 del provvedimento, per poi riprendere l’esame degli emendamenti dall’articolo 1 inclusi gli emendamenti presentati dalle Relatrici. Tra gli emendamenti approvati vi è il sottoindicato delle Relatrici che indica un’ulteriore proroga della Commissione consultiva tecnico-scientifica e del Comitato prezzi e rimborso operanti presso l'Agenzia italiana del farmaco dal 28 febbraio al 30 giugno 2022. I relativi subemendamenti presentati a tale emendamento sono stati ritirati o dichiarati inammissibili. Da venerdì 18 febbraio, è all’esame dell’Aula della Camera il disegno di legge cd. DL Milleproroghe (C. 3431-A) sul quale il Governo ha già preannunciato, che porrà la questione di fiducia sul testo. Per i dettagli si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Alla Camera dei Deputati, mercoledì 16 febbraio, l’On. Marcello Gemmato (FDI), ha presentato un’interrogazione sulla determinazione delle nuove tariffe indicate nello schema di decreto (DM Tariffe) che è in corso di esame, indirizzata al Ministro della salute e al Ministro dell’economia e delle finanze. L’On. Gemmato chiede di sapere se i Ministri di indirizzo intendano rivalutare la determinazione delle nuove tariffe indicate nello schema di decreto citato in premessa finalizzando l'attività all'aumento delle singole quote per prestazione. Per il testo dell’interrogazione si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Martedì 15 febbraio, la Commissione Sanità del Senato ha avviato l’esame, per l’espressione del parere della Prima relazione sullo stato di attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). La Relatrice è la Sen. Rizzotti (FI), la quale ha svolto la relazione illustrativa del Documento. Si tratta della prima relazione governativa sullo stato di attuazione del PNRR, nell'ambito delle relazioni semestrali previste dalla relativa disciplina nazionale. Per i dettagli si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

La Commissione Bilancio del Senato ha proseguito, durante questa settimana, l'esame in sede referente ed in I lettura del cosiddetto DL Sostegni ter, ddl di conversione del decreto-legge 27 gennaio 2022, n. 4, recante misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all'emergenza da COVID-19, nonché per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico (AS. 2505). Si ricorda, nel testo, la presenza dell’articolo 21, che contiene disposizioni in materia di Fascicolo sanitario elettronico e sanità digitale. Nello specifico, l’articolo 21 apporta numerose modifiche alla disciplina riguardante il fascicolo sanitario elettronico (FSE), finalizzate a favorire il raggiungimento degli obiettivi del PNRR in materia di sanità digitale e di garantirne la piena implementazione. Tra gli interventi più significativi finalizzati ad attuare il nuovo governo della sanità digitale individuati al comma 1, si segnalano le ulteriori funzioni attribuite all’AGENAS - Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali - per garantire, tra l’altro, l’interoperabilità dei Fascicoli sanitari elettronici, d’intesa con la struttura della Presidenza del Consiglio dei ministri competente per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, e la realizzazione, a cura del Ministero della salute, del nuovo Ecosistema dei Dati Sanitari (EDS), in accordo con l’Agenzia per la cyber-sicurezza nazionale. Per i dettagli si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Giovedì 17 febbraio, al Senato, sono proseguite le audizioni nell’ambito dell’esame, in sede referente ed in I lettura, del ddl recante Legge annuale per il mercato e la concorrenza 2021 (AS. 2469). Per i dettagli si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Il 15 febbraio si celebra la XXI Giornata mondiale contro il cancro infantile, International Childhood Cancer Day (ICCD), per informare e affrontare ogni anno le problematiche dei bambini e degli adolescenti con tumore e delle loro famiglie. In tutto il mondo, le associazioni dei familiari di bambini e adolescenti colpiti dal cancro, unite nel network globale Childhood Cancer International (CCI), daranno vita a iniziative scientifiche e di sensibilizzazione dell’opinione pubblica, di sostegno e vicinanza ai bambini, agli adolescenti e alle loro famiglie.

Infine, si segnala un tema molto caldo in questi giorni: il ritardo da parte della Conferenza Stato-Regioni nel firmare la bozza del decreto legge (pronta da più di un mese) indispensabile per rendere effettivi i nuovi LEA. Dopo la denuncia di Osservatorio Malattie Rare si è mobilitata Cittadinanzattiva. Ora anche le associazioni di pazienti incalzano le Regioni, supportate dalla Senatrice Boldrini e dall'ex ministro Beatrice Lorenzin. Per approfondire si rimanda ad un nostro articolo del 10 febbraio.

News malattie rare e croniche

Sulla Gazzetta Ufficiale, serie Generale n. 35 dell’11-02-2022, è stato pubblicato il Decreto del Ministero della Salute del 4 febbraio 2022 recante “Individuazione delle patologie croniche con scarso compenso clinico e con particolare connotazione di gravità, in presenza delle quali, fino al 28 febbraio 2022, la prestazione lavorativa è normalmente svolta in modalità agile” (clicca qui per il testo del Decreto). Per i dettagli si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Alla Camera dei Deputati, giovedì 17 febbraio, l’On. Alessio Mattia Villarosa (Misto) ha presentato un’interrogazione sulla terapia genica Zolgensma, indirizzata al Ministro della salute, chiedendo di sapere se il Ministro interrogato intenda adottare iniziative, per quanto di competenza, affinché sia accelerata la definizione e l'attuazione del protocollo di autorizzazione con l'azienda, con particolare riferimento ai bambini con peso corporeo fino a 21 chilogrammi. Ciò in quanto Zolgensma (onasemnogene abeparvovec) è l'unica terapia genica per l'atrofia muscolare spinale (SMA) e l'unico trattamento progettato per affrontare direttamente la causa genetica alla radice della malattia. Per il testo dell’interrogazione si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Clicca qui per scaricare il report completo di 7 Giorni Sanità.

Sportello legale OMaR

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

7 Giorni Sanità

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Nico è così

"Nico è così" - Un romanzo che dà voce ai giovani con emofilia

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni