Giornata mondiale per la sensibilizzazione sulla FASD

Alle 10.30 si terrà un evento per l'anniversario dell'Associazione italiana disordini da esposizione fetale ad alcol e/o droghe – AIDEFAD

Settembre è il mese dedicato alla sensibilizzazione sulla Sindrome Alcolico Fetale e il 9 settembre è la Giornata Mondiale per la sensibilizzazione sulla FASD (Fetal Alcohol Spectrum Disorders, Spettro dei Disordini Feto-Alcolici).

L’Associazione italiana disordini da esposizione fetale ad alcol e/o droghe – AIDEFAD - ETS/APS – è nata proprio il 9 settembre del 2018 per promuovere a tutto campo, la consapevolezza dei rischi legati al consumo di alcol e sostanze psicoattive durante la gravidanza, la diagnosi precoce e corrette dei Disordini da esposizione fetale ad alcol e/o droghe (DEFAD), supporto e lotta allo stigma.

Quest’anno l’Associazione ricorda la sua nascita con un evento che si terrà il 9 settembre, sia in presenza che a distanza (maggiori dettagli qui e sui nostri canali social Facebook e Instagram @aidefad), nell’ambito degli incontri di formazione organizzati dall’Azienda sanitaria provinciale di Palermo per ostetriche e personale operante nei consultori familiari. Si tratterà di una diretta di mezz’ora, tra le 10.30 e le 11, nell’ambito della quale il Presidente porterà i suoi saluti, anche a nome del Direttivo e di tutta l’Associazione e presenterà sinteticamente l’Associazione stessa e le molteplici attività da essa svolte nei suoi primi tre anni di vita. Sarà riportata poi l’esperienza delle famiglie di ragazzi affetti dalla Sindrome feto alcolica e due brillanti neolaureate siciliane saranno premiate dal Comitato scientifico dell'Associazione per le loro tesi di laurea: Miriana Benvenga, per la sua tesi in Scienze del servizio sociale “Da sindrome a malattia: un approccio socio-antropologico alla FASD (Spettro dei disturbi feto-alcolici)” e Noemi Megna, per la sua tesi in Infermieristica “Donna e alcol: una relazione pericolosa – L’infermiere nelle scuole e la prevenzione della Sindrome feto alcolica e dei disordini da esposizione fetale all’alcol”.

La premiazione avverrà in ricordo di Valentina Debiasi, mamma adottiva di un ragazzo affetto da Sindrome feto alcolica, che purtroppo è prematuramente scomparsa, ma ha speso l’ultima parte della sua esistenza dedicandosi in maniera commovente alla causa dell’Associazione.

La giornata del 9 settembre 2021 quindi sarà un’occasione preziosa per diffondere la conoscenza di AIDEFAD e dei disturbi causati dall’esposizione del feto all’alcol e alle sostanze psicoattive, ma anche per sensibilizzare le figure professionalmente coinvolte dalla sindrome e stabilire una continuità reale tra le famiglie e la comunità scientifica.

 

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni