Grande affluenza per la Prima Conferenza Internazionale sulle Immunodeficienze Primarie che si è tenuta ad Estoril (in Portogallo) lo scorso novembre. L'evento, organizzato dall'Associazione Internazionale per le Immunodeficienze Primarie (IPOPI), avrà cadenza biennale ed ha come fine ultimo quello di favorire, in ambito internazionale, la discussione in merito alla gestione delle Immunodeficienze Primarie, alla patogenesi della malattia, alle terapie disponibili, all'assistenza dei pazienti, ai progressi della ricerca.

Diversi i temi importanti trattati, tra i quali: la gestione delle complicanze, gli studi e la consulenza genetica, lo screening neonatale SCID. Il programma si è contraddistinto per la presenza di una serie di esperti clinici e ricercatori del settore di fama mondiale, tra cui il Prof. Amos Etzioni, il Prof. Alain Fischer, il Prof. Bobby Gaspar, il Prof. Ricardo Sorensen, il Prof. Troy Torgerson e la dott.ssa Marcia Boyle, la dott.ssa Jose Drabwell e il dott. Johan Prevot.

Le presentazioni dell'incontro e una breve relazione sul congresso saranno disponibili a breve sul sito del congresso (clicca qui) .

Il successo di questa manifestazione ha portato anche all'annuncio di una seconda edizione che si terrà il 5-6 novembre 2015 a Budapest in Ungheria.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR - Sito ufficiale

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni