La Sindrome di Cushing (CS) è una rara condizione derivante da un eccesso di cortisolo nell’organismo.
Il cortisolo è un ormone prodotto normalmente dalle ghiandole surrenali ed è fondamentale per la vita: permette di rispondere alle situazioni di stress, come ad esempio le malattie, e ha effetti su quasi tutti i tessuti dell’organismo. Viene prodotto in picchi, più frequenti al mattino e molto ridotti di notte.
Quando l’organismo produce troppo cortisolo, a prescindere da quale ne sia la causa, siamo in presenza della Sindrome di Cushing.
Quando la sindrome di Cushing è causata da un tumore ipofisario siamo in presenza della malattia di Cushing, di fatto la causa più comune della Sindrome.
Il codice di esenzione della sindrome di Cushing è 032 (Malattie croniche).

Per ulteriori approfondimenti clicca qui.

Quali sono i SINTOMI della Sindrome di Cushing? Scoprilo qui.

Quali sono i Centri di Riferimento per la Cushing? L'elenco completo a questo link.

Aumento improvviso di peso, irsutismo, caduta dei capelli, ciclo irregolare, perdita di tono muscolare, irritabilità, affaticamento e difficoltà di concentrazione: sono tutti sintomi che possono essere ricondotti alla Sindrome di Cushing, causata da un eccesso di cortisolo nell’organismo.  Nella maggior parte dei casi la Cushing  - che colpisce prevalentemente le donne - è causata da un tumore ipofisario,  che produce ACTH e stimola la produzione surrenalica di cortisolo. Il tumore ipofisario che causa la Cushing può essere curato! Per questo è fondamentale una diagnosi tempestiva. Nel caso in cui tu o un tuo familiare riscontraste dei sintomi descritti qui sotto la cosa migliore da fare è rivolgersi a un Centro di Endocrinologia Specializzato, per ottenere una corretta diagnosi e una giusta terapia.

SINTOMI PIÙ COMUNI DELLA CUSHING

•    Aumento di peso importante e improvviso, concentrato a livello addominale
•    Irsutismo (eccesso di peluria) femminile su viso e mento
•    Disordini del ciclo mestruale: ciclo scarso o completamente assente (amenorrea)
•    Eccesso di grasso intorno al collo (sul collo si crea una piccola gobba)
•    Progressivo assottigliamento di braccia e gambe
•    Affaticamento
•    Irritabilità
•    Rossore al viso
•    Smagliature rossastre a livello addominale
•    Difficoltà nella concentrazione
•    Difficoltà con la memoria a breve termine
•    Ipertensione arteriosa

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni