Uno studio pubblicato online sul Journal of Clinical Lipidology ha dimostrato che il trattamento con icosabutate unum/die in pazienti con livelli molto elevati di trigliceridi (TG) ridurrebbe in modo significativo i livelli di trigliceridi (TG), di colesterolo legato alle lipoproteine a densità molto bassa (VLDL) e di apolipoproteina (Apo) C-III.

Leggi la notizia su Pharmastar.it.

 Sportello legale OMaR

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Malattie rare - Guida alle nuove esenzioni

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni