Tra gli interventi anche quello di LISCLEA, che fa parte dell’Alleanza Malattie Rare

Si terrà a Genova, venerdì 9 e sabato 10 giugno 2023, negli spazi di TSV 70 (23esimo e 24esimo piano Torre San Vincenzo), il convegno dedicato alla “Chirurgia ricostruttiva e rigenerativa delle “lesioni difficili” dei genitali femminili e maschili. Approccio multidisciplinare e riabilitazione del pavimento pelvico” dove parteciperanno relatori di fama nazionale e internazionale di differenti branche specialistiche che porteranno la loro esperienza nel trattamento delle lesioni difficili con terapie mediche e chirurgiche consolidate e innovative.

I temi del convegno, dedicato alla classe medica che vede alla presidenza il Dr. Francesco Casabona, evidenzieranno le principali cause delle lesioni difficili della regione genitale femminile e maschile. Da oltre 10 anni la chirurgia rigenerativa si è affiancata alla chirurgia tradizionale con l’obiettivo di stimolare la guarigione delle ferite e coadiuvare la riparazione dei tessuti danneggiati. La medicina trasfusionale ha un ruolo attivo nel fornire le competenze sugli emocomponenti per uso topico e controllarne l’appropriato utilizzo e indicazioni. La fisioterapia post-operatoria ha il compito di ottimizzare il risultato terapeutico e favorire la precoce ripresa funzionale dei tessuti dopo l’intervento ricostruttivo. Si avvale di tecniche manuali e dell’ausilio di macchinari innovativi.


Tra gli interventi anche quello di LISCLEA, associazione di pazienti con una malattia rara chiamata lichen sclerosus, che fa parte dell’Alleanza Malattie Rare.

Maggiori informazioni si possono trovare a questo link https://eurotraining.it/convegno-chirurgia-ricostruttiva-e-rigenerativa-delle-lesioni-difficili-dei-genitali-femminili-e-maschili/

 

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni