Milano – MolMed S.p.A., azienda biotecnologica focalizzata su ricerca, sviluppo, produzione e validazione clinica di terapie geniche e cellulari per la cura di cancro e malattie rare, ha annunciato di aver sottoscritto un accordo triennale con GSK, società farmaceutica globale basata sulla ricerca, per lo sviluppo e la produzione di vettori lentivirali finalizzati ad applicazioni cliniche nell’ambito dei progetti di GSK in ambito oncologico.

Riccardo Palmisano, Amministratore Delegato di MolMed, ha commentato: “Dopo la lunga collaborazione tra MolMed e GSK e la recente cessione dell’accordo di sviluppo e produzione nell’ambito delle malattie rare da parte di GSK a Orchard Therapeutics, siamo molto felici di poter annunciare oggi questa nuova collaborazione in ambito oncologico con il nostro storico partner GSK. Questo contratto rappresenta una tappa importante per i servizi GMP, pilastro fondamentale della nostra società, e conferma la validità della decisione strategica di investire nella nuova facility di Bresso, supportando la continua crescita nei ricavi da servizi conto terzi. Allo stesso tempo, la fiducia di un leader globale nel settore healthcare rafforza ulteriormente la nostra posizione di leadership tra i principali protagonisti del settore cell & gene”.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni