7 giorni Sanità

Legge annuale per il mercato e la concorrenza 2021: prosegue l’esame del disegno di legge

Nel corso della settimana corrente, è proseguito l’esame, in sede referente ed in I lettura, del ddl recante Legge annuale per il mercato e la concorrenza 2021 (AS. 2469). Si sta procedendo con la fase illustrativa degli emendamenti presentati. Inoltre, la senatrice Rizzotti (FI) ha riformulato l'emendamento 16.0.6 (testo 2). Rispetto alla versione originale dell’emendamento 16.0.6, è stata aggiunta in questo testo 2 la parte riguardante l’istituzione del Fondo per il rimborso delle Terapie avanzate. La parte riguardante l’istituzione del Fondo per il rimborso delle Terapie avanzate è la stessa contenuta negli emendamenti 16.0.1 Fregolent (Lega), 16.0.2 Manca (PD), 16.0.3 Pirro (M5S), 16.0.4 Conzatti (IV). La prossima settimana si proseguirà con l’illustrazione degli emendamenti.

News Sanità

Nel corso della settimana corrente, presso l’Aula della Camera, è stata comunicata l’assegnazione della “Risoluzione su rafforzare l’Europa nella lotta contro il cancro-verso una strategia globale e coordinata” alla Commissione Affari sociali. Per i dettagli si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Giovedì 24 marzo l’Aula della Camera dei Deputati ha approvato, in via definitiva e senza modifiche, il testo del cd. DL Sostegni ter (C. 3522 Governo, approvato dal Senato), nello stesso testo trasmesso dal Senato. Il testo deve ora essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale per la sua entrata in vigore entro il prossimo 28 marzo 2022. Per i dettagli si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Mercoledì 23 marzo, alla Camera dei Deputati, XII Commissione affari sociali, l’Onorevole Silvana Nappi (M5S), ha presentato un’interrogazione a risposta immediata, indirizzata al Ministro della salute, sull’attuazione del cosiddetto DM 71. L’On. Nappi chiede di sapere quali iniziative il Ministro interrogato intenda intraprendere per rispondere alle condizioni poste dalle regioni affinché le misure previste dallo schema di decreto noto come “DM 71” possano realmente attuarsi nell'ambito di una sanità del territorio che rappresenta il cuore degli investimenti della Missione salute del PNRR. All’interrogazione ha risposto il Sottosegretario per la Salute, Andrea Costa, soffermandosi anche sui rilievi espressi dalla Conferenza delle Regioni sullo schema del cosiddetto “DM 71”, relativo alla riforma dell'assistenza sanitaria territoriale. Per il testo dell’interrogazione e della risposta si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Sempre alla Camera dei Deputati, XII Commissione affari sociali, nella stessa giornata, l’Onorevole Elena Carnevali (PD) ha presentato un’interrogazione a risposta immediata indirizzata al Ministro della salute sull’approvazione del nuovo Piano oncologico nazionale. L’Onorevole Carnevali chiede di sapere quali iniziative il Ministro interrogato intenda assumere per rimuovere le cause che ancora impediscono l'approvazione del nuovo piano oncologico nazionale e confermare che l'approvazione di questo, con adeguate risorse economiche, è un obiettivo prioritario del Ministero della salute, anche per superare l'emergenza oncologica non più procrastinabile e fermare il trend dei mancati screening e delle conseguenti mancate diagnosi, oltre allo slittamento degli interventi chirurgici. All’interrogazione ha risposto il Sottosegretario per la Salute, Andrea Costa. Per il testo dell’interrogazione e della risposta si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Si è reso disponibile, al Senato, il testo del disegno di legge a prima firma della Senatrice Paola Boldrini (PD), recante “Disposizioni in materia di parità di trattamento delle persone che sono state affette da patologie oncologiche” (S. 2548).  Il ddl non è stato ancora assegnato alla Commissione competente per avviarne l’esame. Per i dettagli si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Il 23 marzo, al Senato della Repubblica, la Senatrice Maria Rizzotti (FI), ha presentato un’interrogazione a risposta scritta indirizzata al Ministro della Salute sull’approvazione del nuovo Piano oncologico nazionale, chiedendo di sapere in che modo si stia dando seguito all'impegno contenuto nel citato ordine del giorno; quali iniziative il Ministro in indirizzo abbia previsto per istituire dei tavoli di confronto, che coinvolgano anche associazioni di pazienti, società scientifiche, aziende, associazioni di categoria e operatori del settore pubblico e terzo settore, per individuare appropriati percorsi di patologia per i pazienti cronici e oncologici; se e come intenda accelerare la conclusione del piano oncologico nazionale, indicando le risorse necessarie per la sua implementazione. Per il testo dell’interrogazione si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Il 24 marzo, al Senato, la Senatrice Sonia Fregolent (Lega) ha presentato un’interrogazione indirizzata al Ministro della Salute, chiedendo di sapere se il Ministro in indirizzo non ritenga doveroso e urgente procedere all'emanazione del decreto attuativo per consentire il finanziamento dei test NSG, al fine di garantire l'accesso a tutti i pazienti eleggibili, nonché prevedere un'implementazione del fondo tenendo conto del volume potenziale dei pazienti suscettibili di una profilazione mediante NGS. Per il testo dell’interrogazione si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Sulla Gazzetta Ufficiale, serie Generale n. 67 di lunedì 21-03-2022, è stato pubblicato il decreto legge 21 marzo 2022 n. 21, recante “Misure urgenti per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina”. Per i dettagli si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

News malattie rare

Horizon Scanning: scenario dei medicinali in arrivo”: in una nota dell’AIFA del 24 marzo si legge che in Europa, nel corso del 2021, sono stati autorizzati 79 nuovi farmaci, di cui 61 contenenti nuove sostanze attive (25 medicinali orfani per il trattamento di patologie rare), 6 farmaci biosimilari e 12 equivalenti. Tra i nuovi farmaci autorizzati dall’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA), permane il primato dei medicinali antineoplastici e immunomodulatori (40,5%), destinati al trattamento di malattie autoimmuni e di alcuni tipi di tumori solidi (quali il tumore del polmone, della mammella e dell’utero) e del sangue (quali il mieloma, il linfoma e la leucemia), seguiti dagli antinfettivi ad uso sistemico (12,6%), dai farmaci del sistema nervoso (7,6%) e dell’apparato digerente e del metabolismo (7,6%); percentuali inferiori riguardano nuovi medicinali appartenenti ad altre categorie ATC. Sono alcune delle informazioni contenute nella quarta edizione del Rapporto “Horizon Scanning: scenario dei medicinali in arrivo”, pubblicato dall’Agenzia Italiana del Farmaco sul portale istituzionale. Il Rapporto ha lo scopo di fornire informazioni sui nuovi medicinali e sulle nuove terapie, che hanno ricevuto un parere positivo dell’EMA nel 2021 o che potrebbero averlo negli anni successivi. Per i dettagli si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Martedì 22 marzo, al Senato, è proseguito l’esame, per l’espressione del parere, dell’Affare assegnato sul Doc. CCLXIII, n. 1 - "Prima relazione sullo stato di attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), riferito all'anno 2021" (Atto n. 1055 – Rel. Rizzotti). In particolare, è ancora in corso la discussione generale. Si ricorda che la scorsa settimana la corrispettiva Commissione della Camera, XII Affari sociali ha già terminato l’esame della Relazione, esprimendosi sul testo. Per i dettagli si rimanda al report completo scaricabile in formato PDF in fondo all’articolo.

Clicca qui per scaricare il report completo di 7 Giorni Sanità.

Sportello legale OMaR

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

7 Giorni Sanità

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Nico è così

"Nico è così" - Un romanzo che dà voce ai giovani con emofilia

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni