Volontariato

L’iniziativa è aperta ad associazioni, realtà no-profit, fondazioni e partenariati

Fondazione Roche ha lanciato il nuovo bando “Fondazione Roche per i Pazienti a sostegno di progetti volti a migliorare la qualità della vita e la gestione della patologia per i pazienti e per chi se ne prende cura, presentati da associazioni di pazienti e realtà no-profit, fondazioni e partenariati (escluse persone fisiche) operanti sul territorio che hanno come obiettivo quello di rispondere ai bisogni di persone che affrontano percorsi di cura.

In un periodo come quello che stiamo vivendo, in cui il ruolo delle associazioni di pazienti è sempre più importante, Fondazione Roche intende supportare queste realtà finanziando 30 progetti per la realizzazione di servizi e attività dedicati alle persone che affrontano o hanno affrontato un percorso di cura nelle aree Oncologia ed Ematologia Oncologica, Malattie Rare, Neuroscienze e Immunologia.

Il finanziamento complessivo dedicato a questa iniziativa è di 600mila euro. I progetti saranno valutati da Fondazione Sodalitas in qualità di partner esterno di Fondazione Roche. Fondazione Sodalitas, ente indipendente di riferimento per la sostenibilità d’impresa e con esperienza ultraventennale nello sviluppo di partnership tra aziende e Terzo settore, comporrà una giuria tecnica per la valutazione dei progetti presentati. La scadenza del bando è fissata al 15 settembre 2020.

Per partecipare e avere maggiori informazioni clicca qui.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni