Sabato 22 ottobre, a partire dalle ore 9.00, si svolgerà a Roma, presso l'Aula Salviati dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesu' (Via del Gianicolo), il 2° Convegno dell'associazione 'Acondroplasia – Insieme per crescere'. Quest'anno, il tema dell'incontro sarà 'I bisogni assistenziali del bambino con acondroplasia. Dalla diagnosi alla cura'.

Da sempre l'Associazione collabora in modo attivo con la struttura ospedaliera del Bambino Gesù, a sostegno dei pazienti con acondroplasia che, insieme alle loro famiglie, si affidano alle cure dei medici specializzati in questa patologia.

Referente del convegno è il Dott. Andrea Bartuli, Resp. UOC Malattie Rare e Genetica Medica dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

I medici relatori del meeting fanno parte della stessa struttura ospedaliera, e sono da anni impegnati nell'assistere e nel prendersi cura dei pazienti con malattie genetiche rare. E' prevista la presenza dei genetisti Dott.ssa Digilio e Dott.ssa Capolino, del neonatologo Dott. Caforio, del neurochirurgo Dott. Marras, dell'ortopedico Dott. Oggiano, del broncopneumologo Dott. Petreschi e dell'otorino Dott. De Vincentis. Sul fronte della ricerca, conosceremo meglio come funzionano gli studi clinici con la Dott.ssa Livadiotti.

L'evento è gratuito ma necessita di prenotazione obbligatoria. Chi fosse interessato a partecipare deve compilare l'apposito modulo di prenotazione presente sul sito web dell'associazione ed inviarlo all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per informazioni:
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Articoli correlati

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni